Chicche quotidiane (17) – Incastrandosi con l'italiano


In un recente passaggio televisivo di Ritorno al Futuro – Parte II su Italia1 ho notato sottotitoli abnormi derivanti dalla versione VHS di questo film (che non usa il master italiano che andò nei cinema).
bttf2-incastrato
Nella scena qui raffigurata il giornale del futuro riporta “Gang leader: I was framed“, ovvero che il capo della gang ha dichiarato: “sono stato incastrato” (I was framed). Questa dichiarazione è stata invece tradotta nei sottotitoli come “ERO INCASTRATO“. Ma dove si era incastrato Tannen???
Difatti poco dopo Tannen urla: sono stato incastrato!
Per chi sottotitola, “I was framed” vuol dire “ero incastrato”, della serie l’inglese tradotto da chi non sa neanche l’italiano. Dov’era incastrato, nel traffico? Non passava dalla porta e si è incastrato?
Questo tra l’altro mi ricorda una mia riflessione scaturita dal programma RAI: Dreams Road.

Docente e blogger bilingue con il pallino per l'analisi degli adattamenti italiani e per la preservazione storica di film.

No Comments

Rispondi