• Home
  • Tag Archives:  rubrica critica alla critica
  • Critica alla Critica – 1° episodio – Aliens – Scontro Finale

    C’è stato un ritardo di un giorno, a voler essere ridicolo potrei dirvi che c’è stato un delay di un giorno, si perchè oggi giorno si può usare l’inglese a caso o a cazzo (e comunque a sproposito). Ad ogni modo c’è stato un ritardo di un giorno, doveva essere pubblicato mercoledì, ma meglio tardi che mai. Seguite questo link –> CRITICA ALLA CRITICA – Aliens Scontro Finale per leggervi il primo pezzo della mia nuova rubrica che viene pubblicata settimanalmente sul sito Vita di un IO per permettere a questo mio blog di rimanere dedicato al suo scopo ufficiale, ovvero la pubblica esposizione di doppiaggi atroci e (ogni tanto anche) l’elogio di quelli ben fatti.

  • Nuova rubrica… ma altrove

    CRITICA ALLA CRITICA

    UNA RUBRICA OFF-SHORE

    Un annetto fa mi dilettavo ad inviare al mio caro amico “Fibri” (che ogni tanto commenta anche su questo blog) estratti di critica o di trame dei film prese dal sito cinematografo.it e personalmente commentate con una buona dose di ironia e scarsamente politically correct. Quello che chiamai “critica alla critica” e che presto divenne una consistente raccolta.
    Non trovando una buona scusa per pubblicarli in questo blog (è pur sempre un blog specifico sui doppiaggi/traduzioni e non sul cinema in generale) ho deciso di chiedere a Gabriele Farina del blog “Vita di un IO” se fosse interessato a pubblicarmeli. Dopo l’invio di un paio di questi, si è presto deciso di farli diventare una rubrica settimanale che verrà pubblicata ogni mercoledì sul suo blog, a partire dalla prossima settimana.
    La rubrica ovviamente si chiama Critica alla Critica e come ha giustamente indicato Gabriele di “Vita di un Io” vuole essere un giochino divertente senza l’intenzione di sminuire il lavoro di nessuno, focalizzato sul segnalare particolari ingenuità, errori, cavolate (o semplicemente differenze di opinione) che ho trovato leggendo trame dei film e/o critiche cinematografiche.
    Per i fan del mio blog, non temete che questa sia causa di distrazione dal blog corrente (ben altri impegni frenano la mia cornucopia di segnalazioni italiote al momento). Il materiale è già stato scritto ed è sufficiente per quasi un anno intero quindi non mi ruberà nessun minuto prezioso.
    Potete leggere un post introduttivo a questa nuova rubrica in questa pagina del blog “Vita di un IO”.