Videoconfronto di Classe 1999

Adesso che ho un canale youtube a disposizione ho cominciato a caricarci alcuni spezzoni di film con vecchio e nuovo doppiaggio a confronto. Avevo già parlato del film Classe 1999 e di come il nuovo doppiaggio aveva appiattito la recitazione a livello da videogioco (ormai tutti i nuovi doppiaggi mi sembrano fatti con voci da videogioco!). Eccovi dunque alcuni spezzoni messi a confronto:
Il nuovo insegnante di storia. Si comincia!
http://www.youtube.com/watch?v=wsIl9xPUphw
A parere mio i nuovi dialoghi hanno molto meno senso in italiano e la scena del ragazzo che dice “fanculo” purtroppo viene a mancare, mi faceva sempre ridere nell’originale.
La scena a cui accennavo qui in cui, nel ridoppiaggio, viene poco professionalmente adottato il detto milanese “bigiare la scuola“:
http://www.youtube.com/watch?v=jfKeJCbE8-g
L’ora di educazione fisica. Da notare le vecchie battute in confronto alle nuove.
http://www.youtube.com/watch?v=jf3dnpTxnrw

Docente e blogger bilingue con il pallino per l'analisi degli adattamenti italiani e per la preservazione storica di film.

No Comments

  • Evit

    29 Luglio 2011 at 10:51

    Ci avevo pensato a fare una sezione dedicata ai videogiochi ma purtroppo non sono così esperto come lo sono con i doppiaggi del cinema.
    A me la vecchia versione di Classe 1999 faceva morire dalle risate, specie il professore di storia. La voce del prof di educazione fisica invece mi ricorda Luca Ward.

    Rispondi
  • Alicesue

    29 Luglio 2011 at 09:20

    Dio mio, sono riusciti a peggiorare qualcosa di già orribile (non trovo che il primo doppiaggio sia molto migliore, ma almeno non è addirittura fastidioso).
    Ci sarebbe da fare una bella sottosezione sul doppiaggio dei videogiochi, che siano maledetti i creatori di cotanta nefandezza… 

    Rispondi
  • Alicesue

    29 Luglio 2011 at 13:24

    Davvero? Non ho mai visto classe '99 in lingua, l'ultima volta credo andassi alle medie… l'ho visto in tv (sembrano secoli fa).
    Comunque lo sto comprando (ahaha), tra un po' di tempo sarà mio…

    Rispondi

Rispondi