Locandine all’Amatriciana (8) – The Amazing Spiderman


Come non lagnarsi dell’ennesimo titolo lasciato in inglese? Il reboot della serie Spiderman che esce il 4 luglio in Italia inizia malissimo, con un “The Amazing Spider-man” lasciato in lingua originale. Lo chiameranno forse “Spider-man” come chiamavano Captain America il protagonista dell’omonimo film?
Parliamo pur sempre di questo famoso fumetto:

Non è che sia inaudito in Italia.

Le altre locandine all’Amatriciana

Docente e blogger bilingue con il pallino per l'analisi degli adattamenti italiani e per la preservazione storica di film.

8 Commenti

    • fibrizio

      22 Giugno 2012 alle 20:24

      Non essendone un appassionato non so come oggi lo vedano i lettori, ma nella mia testa è rimasto sempre l’uomo ragno e francamente un po’ mi seccherebbe tutto ad un tratto vederlo lasciato in versione originale. Davvero ce n’era bisogno?

      Rispondi
    • Evit

      22 Giugno 2012 alle 21:55

      Ma da quanti anni? Io l’ho sentito chiamare Spider-man solo da quando fecero i film negli anni 2000, da allora è rimasto Spiderman nonostante storicamente e culturalmente sia sempre l’uomo ragno.

      Rispondi
  • Sigaman

    26 Dicembre 2021 alle 04:25

    Infatti!!! In spagnolo anche negli ultimi film si sente solo “hombre Aragna ” e derivativi ispanici. Mai piu’ sentito il termine “uomo ragno” dai vecchissimi film, al contrario dei fumetti, tradotti magistralmente ed adattati con sapienza accademica.
    Perché dobbiamo svendere così la notre lingua invece? (Per il debito pubblico dovuto all’acquisto di banchi a rotelle?)
    Se non rispettiamo noi stessi per primi e la nostra slangculture ( 🙂 ) accettando ok le plurità senza dimenticarne le origini), inevitabilmente l’idioma e l’identità culturale sarà preda del saccheggio dei tempi. (Però cosi dicendo si rischia di passare per nazionalisti.? 🙁 )
    Come trattare i casi limite (e perche mi faccio tali dilemmi linguistici il dí di Santo Stefano? Pardon Saint Stephen!?)
    È come se Tolkien avesse al posto di ” hobbit” di traslitterare “mezzuomini” oppure yieppiekyei di diehard detto da un commissario Montalbano nel suo contesto (tipo miezzega detto da Giovanni Maclano (John McLane?))

    Rispondi

Rispondi