Chicche quotidiane (12) – Voci nei Griffin


Delle tante cose di cui potrei lamentarmi riguardo al doppiaggio dei Griffin (Family Guy) oggi ne scelgo una. Possibile che quando doppiano alcuni personaggi televisivi noti anche in Italia non si sforzino di imitare almeno la voce del personaggio? L’altro giorno ho visto l’episodio intitolato “Laggiù nel profondo sud” in cui compariva Alf (come se stesso) in un programma televisivo in cui dichiarava di aver fatto uso di stupefacenti durante l’intera terza serie di ALF. La recitazione e la voce in italiano erano completamente… normali. Ma come? Ve la siete dimenticata la voce di Alf? Qui non stiamo parlando di sconosciute star americane o di programmi televisivi mai approdati nei nostri lidi… ALF è stato un protagonista indiscusso degli anni ’90 in Italia. Nell’intera europa ha fatto persino più successo che in America dove era considerato comunque uno show minore, seppur molto noto. In Italia il personaggio era anche più divertente e memorabile grazie a Gigi Angelillo (già alla celebrità per la sua voce di Paperone de’ Paperoni)… se Angelillo non era disponibile potevate almeno imitarlo almeno un po’? Invece no, una normalissima voce. Se non avete voglia di lavorare allora ditecelo!
Sentite l’imitazione “al volo” che mi ha inviato Leo (secondo spezzone) comparata con il doppiaggio italiano originale (primo spezzone):

Questo tanto per confermare che avendo i giusti doppiatori si può realizzare un’imitazione molto buona senza neanche perdere troppo tempo (Leo ha improvvisato)

Docente e blogger bilingue con il pallino per l'analisi degli adattamenti italiani e per la preservazione storica di film.

No Comments

  • lupo alberto

    14 Gennaio 2012 at 10:21

    Un doppiatore professionista dovrebbe saper imitare le voci, un po’ come fa Fiorello. Ok,ingaggiare il doppiatore originale per solo una puntata,capisco che è inopportuno,ma in una serie come i Griffin dove continuamente si fanno parodie,è fondamentale avere a portata di mano un doppiatore capace di imitare le voci. Fiorello quando imita Mike Bongiorno,secondo me,è bravissimo
    http://www.youtube.com/watch?v=VbHYUEEB4n0
    Io la voce di Alf me la ricordo eccome,sentirlo con un’altra voce mi darebbe fastidio e sicuramente l’episodio dei Griffin,in tal caso,ha perso la sua vis comica con questo ruzzolone….

    Rispondi
  • Evit

    14 Gennaio 2012 at 12:04

    lupo alberto, concordo in pieno. In una serie basata essenzialmente sulle parodie e le imitazioni è impensabile che vengano tralasciati simili dettagli. A riguardo ho aggiunto l’improvvisazione di Alf che mi ha mandato Leo

    Rispondi
  • lupo alberto

    14 Gennaio 2012 at 12:08

    beh,ho visto il video…a dire il vero un po’ hanno tentato di riprendere la voce originale,eh!!!! Anche se improvvisando abbastanza,per l’appunto…..

    Rispondi
  • lupo alberto

    14 Gennaio 2012 at 12:10

    Aspè,ma questa non è la voce originale? l’ha fatta Leo? Cavolo,complimenti….per essere una improvvisazione amatoriale,riprende abbastanza l’originale.

    Rispondi
    • Leo

      14 Gennaio 2012 at 12:15

      Ehilà Beppe! Sì, non ho ancora visto lo spezzone dei Griffin che è passato in tv, ho preso quello in inglese da youtube e ho fatto un doppiaggio “in presa diretta” col cellulare, purtroppo non sono riuscito a prendere il sync.
      Che dire, Angelillo è una delle voci che sentivo di continuo quando ero un pischello, non facevo che guardare Duck Tales! Per cui i suoi pattern vocali sono bruciati nel mio cervello, e mi diverto a imitare lui come altri doppiatori dei cartoni animati.

      Rispondi
      • Evit

        14 Gennaio 2012 at 12:27

        Sei un mito Leo. Vai tu a lavorare nel doppiaggio dei Griffin, come “Jolly”, almeno potremmo evitare certe voci dozzinali.

      • lupo alberto

        14 Gennaio 2012 at 13:06

        Ciao,davvero complimenti.La tua voce mi sembra un po’ più da tenore,mentre quella di Angelillo più di testa…poi qui Alf mi sembra che abbia un po’ di “raffredore”,ma sicuramente anche le riprese con il cell penalizzano molto.A dire il vero,per l’appunto,la ritengo una imitazione buona che calca bene le tonalità originali,solo che Evit è stato così duro nell’articolo che non volevo sembrare un telespettatore troppo dozzinale che si accontenta facilmente……ad ogni modo davvero complimenti, hai la stoffa,potresti fare il doppiatore.

  • Phantom Dusclops

    15 Gennaio 2012 at 22:19

    Cioè, che poi in molte altre scene dei Griffin nella versione Italiana usano i doppiatori originali (quindi Alina Moradei su Jessica Fletcher, Carlo Valli su Robin Williams, Sandro Acerbo e Dario Penne come Marty McFly e Emmet Brown…)

    Rispondi

Rispondi