Questioni spinose…


Di recente ho visto il trailer per The Raven, film con John Cusack il cui titolo origina da un racconto di Edgar Allan Poe (anzi una poesia se non ricordo male). Come ormai sono solito fare di questi tempi mi sono subito chiesto perché non l’avessero intitolato “Il Corvo” come la poesia di Poe è intitolata in italiano… poi mi è subito sopraggiunta un’epifania: c’è già quell’altro di “corvo”!

mmh…. a volte bisogna proprio scendere a compromessi.
Ma un “The Raven – Il Corvo” no? I miei genitori non sanno cosa sia un “raven”, come possono dunque interessarsi al film leggendo solo il titolo sul giornale? Va bene, lasciamo perdere. Per i curiosi eccovi una lista di differenze (in inglese, scusate) tra “raven” e “crow” che in italiano sono entrambi tradotti come “corvo”. Dovrei chiedere ad uno zoologo come si traduce questa differenza in italiano, cornacchia / corvo forse? Certo un titolo come “La Cornacchia” non si addice a nessuno dei due film, al massimo è da film comico. Ah… compromessi, compromessi!

No Comments

  • Christian

    13 Marzo 2012 at 14:52

    Un film chiamato “The raven” era già uscito nel 1963, diretto da Roger Corman e interpretato da mostri sacri come Vincent Price, Boris Karloff e Peter Lorre (più Jack Nicholson… che cast!). A quei tempi “Il corvo” con Brandon Lee era ancora di là da venire, eppure i titolisti italiani riuscirono lo stesso a rinominarlo, chiamandolo… “I maghi del terrore”.

    Rispondi
  • Gabriele Bianchetti

    25 Settembre 2015 at 19:57

    La questione della traduzione dei termini ‘raven’ e ‘crow’ in italiano è piuttosto complessa, specialmente perché i termini hanno accezioni diverse nelle diverse varietà d’inglese, e perché si riferiscono ciascuno a più di una specie.
    In generale, però, dire che crow=cornacchia e raven=corvo è una buona approssimazione.

    Rispondi
    • Evit

      25 Settembre 2015 at 20:50

      Supponevo che non fosse una questione semplice per uno come me che non si intende di ornitologia, l’ho quindi approssimata alla meglio, nei limiti delle mie conoscenze linguistiche, per fare un pochino di chiarezza.
      Ciao Gabriele

      Rispondi
  • Gabriele Bianchetti

    29 Settembre 2015 at 07:37

    Certo, non ti stavo correggendo, rispondevo alla tua richiesta di sbrogliare l’argomento!
    Se ti sta approfondisco un minimo.
    IN ITALIANO:
    CORVO: Corvus frugilegus (guardateli su Google Immagini, se vuoi… questo uccello è ben lontano da corvo prototipico che ci si immagina sentendo la parola…), oppure (impropriamente) qualunque animale del genere Corvus
    CORNACCHIA: Corvus corone
    IN INGLESE BRITANNICO
    CROW: Corvus corone o Corvus cornix (in italiano: cornacchia grigia), oppure qualunque animale del genere Corbus
    RAVEN: Corvus corax (in italiano: corvo imperiale); oppure altre grandi specie del genere Corvus
    IN INGLESE AMERICANO
    CROW: Corvus Brachyrhyncos (in italiano: cornacchia americana); qualunque animale del genere Corvus
    RAVEN: lo stesso che nel britannico
    Ok, ora spero che il più sia chiaro 😀
    Nota che britannico e americano usano ‘raven’ nella stessa accezione perché Corvus corax si trova in entrambi i continenti!

    Rispondi

Rispondi